Polpettine di pollo alle olive

Questa ricetta nasce da un’ispirazione venutami in libreria lo scorso weekend.

Girovagando in cerca di una guida turistica per il mio prossimo viaggio, mi sono imbattuta (cambiando misteriosamente reparto :-D) in questo libricino sulle polpette, pieno di spunti creativi ma semplici allo stesso tempo. L’ho acquistato immediatamente, of course, e non ne sono rimasta delusa.
Ve lo consiglio, si chiama “Polpette chez moi” di Allan Bay, edito da Gribaudo (Questo NON è un product placement! 🙂 )

Insomma…tra le ricette e i consigli, ho trovato il modo di dare vita nuova a dei semplici petti di pollo.

Nel libro, per questa ricetta viene usato il petto di tacchino, penso che il risultato sia similare.
L’ho riadattata un pochino, fidandomi dell’esperienza “polpettifera” di mia mamma e ascoltando anche i suoi consigli.

Queste polpettine sono leggere, grazie alla cottura al forno, e saporite. La presenza delle olive riporta le mie papille alle olive ascolane!

dav

Ingredienti (per 4 persone) :

  • 250 g di petto di pollo (o tacchino)
  • 100 g di pane in cassetta
  • 20 olive verdi denocciolate
  • 2/3 cucchiai di latte
  • 1 uovo
  • 2 fette di prosciutto cotto tagliato sottile (circa 60 g)
  • 40 g di parmigiano grattugiato (2 cucchiai)
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Preparazione:

Tagliate grossolanamente il petto di pollo e fatelo bollire in acqua salata per circa 5 minuti. Scolatelo e lasciatelo raffreddare un po’.
In una terrina spezzettate il pane in cassetta e bagnatelo con il latte. Aggiungete il prosciutto cotto e le olive, tagliati a pezzetti, l’uovo, il parmigiano e un pizzico di sale e pepe.
Tritate il petto di pollo in un mixer ed aggiungetelo al composto. Mescolate ed amalgamate il tutto.
Formate con le mani delle polpette ed adagiatele su una leccarda rivestita di carta forno.
Spennellatele con dell’olio extravergine di oliva ed infornate, a forno già caldo, a 200° per 20 minuti circa, fino a doratura.

sdr

Spero di aver dato anche a voi uno spunto per non mangiare il solito petto di pollo! 🙂

Buon appetito e a presto!

Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...