Gnocchi di semolino con funghi e crescenza

Buongiorno e buon weekend a tutti,

torno oggi con questa ricetta di un primo piatto semplice ma goloso.

Degli gnocchi alla romana vi avevo già parlato qui , questi sono una versione un po’ più gustosa.
Potete insaporirli ancora di più mettendo il gorgonzola al posto dello stracchino/crescenza.

Spero vi piaccia l’idea!!

Ingredienti (per 4 persone)

Per gli gnocchi:

  • 250 g di semolino
  • 1 l di latte (io parzialmente scremato)
  • 2 tuorli
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • sale

Per il condimento:

  • 50 g c.ca di burro fuso
  • parmigiano grattugiato q.b
  • 100 g di funghi champignon
  • 50 g di crescenza/stracchino

Procedimento:

Versate il latte in un pentolino, mettetelo sul fuoco. Appena inizia a sobollire, toglietelo dal fuoco e versate, a pioggia,  il semolino.
Mescolate, mettete un pizzico di noce moscata e una presa scarsa di sale. Rimettete sul fuoco e mescolate con una frusta fino a che l’impasto non si sarà rassodato.

Preparate due fogli di carta forno e versate , su ognuno di essi, metà dell’impasto, ancora ben caldo. Con l’aiuto delle mani, formate due cilindri e richiudeteli nella carta forno, a mo’ di caramella. Attenti a non scottarvi!

Riponete in frigo e fate rassodare per almeno mezzora.

Nel frattempo preparate il condimento degli gnocchi:

Pulite e funghi e tagliateli. Fateli cuocere con un filo d’olio e un pizzico di sale in una padella per circa 10 minuti. Teneteli da parte.
Fate sciogliere il burro e tenetelo da parte.

A questo punto tirate fuori  le caramelle di semolino dal frigo, aprite la carta forno e, con l’aiuto di un coltello bagnato, tagliatele in 20 dischi c.ca ciascuna.

Imburrate una teglia da forno e ponetevi all’interno i dischetti di semolino.
Versatevi sopra il burro sciolto, i funghi, la crescenza spezzettata e abbondate parmigiano grattugiato.

Cuocete in forno, statico a 180°, per circa 25 minuti, poi azionate il grill per altri 5 minuti fin quando non inizierete a vedere una crosticina sottile più scura.
Regolatevi a seconda del vostro forno.

Servite caldi e buon appetito!! 🙂

gnocchi di semolino funghi e crescenza

Alla prossima,

Chiara

 

Un pensiero su “Gnocchi di semolino con funghi e crescenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...