Pesto alla genovese!

Purtroppo non ho avuto modo di fare una foto decente, non appena lo rifarò la aggiungerò in questo post.

La ricetta del pesto alla genovese l’ho presa su un sito ligure e ho tentato di riprodurla come meglio potevo, apportando delle piccole modifiche.
Ovviamente, per questioni di tempo e di comodità, non ho usato il mortaio ma un comune frullatore ad immersione per prepararlo.
Ho limitato la presenza dell’aglio, che non sopporto molto, rendendo così il pesto più facilmente digeribile (a mio modesto parere).

Ecco gli ingredienti per una dose di pesto per circa 600 gr di pasta: 

60gr basilico (foglie lavate e ben asciugate)
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di pinoli
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
1 pizzico di sale
mezzo spicchio di aglio (la ricetta originale ne prevedeva 2)

Preparazione:

Ho frullato il basilico, ho aggiunto poi i formaggi, i pinoli, il sale, l’aglio e infine l’olio, poco alla volta.
Una volta ottenuta una crema non troppo liscia, ho usato il mio pesto per condire la pasta…e me ne sono innamorata! 

Provateci, è semplicissimo…e la soddisfazione di mangiare pesto fatto in casa…è super!

Ciao a tutti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...