Pizza al formaggio umbra (crescia al formaggio)

Lo so, arrivo sempre in ritardo…ma che ci volete fare, sono lenta e pigra! 😀

Per questo motivo vi faccio vedere cosa ho preparato per Pasqua quest’anno: la crescia al formaggio, o più comunemente detta pizza al formaggio umbra! 
Che poi, stavo pensando, la si può mangiare sempre, mica solo a Pasqua! Eheheheh!
Ho sempre adorato questa pizza, e quest’anno mi sono detta : “perchè non provare a realizzarla in casa?” 
E’ stato più semplice di quanto credessi…mi sono aiutata con la ricetta trovata sul sito di giallozafferano e devo dire che non sono rimasta delusa.
Vi linko e vi riscrivo qui di seguito la ricetta, alla quale ho apportato pochissime modifiche  :

Ingredienti: 

200 g  farina manitoba
300 g farina 00
1 bustina  di lievito disidratato da 7 g ( oppure 1panetto di lievito fresco da 25 g)
150ml di latte
1cucchiaino di zucchero
5 uova
140 g olio e.v.o
150 g di parmigiano grattugiato
100 g di pecorino romano (metà grattugiato e metà tagliato a cubetti)
sale
pepe

Preparazione:

Intiepidite il latte e scioglieteci lo zucchero.
In una terrina mettete le uova, le farine, il lievito, i formaggi, il latte e iniziate ad amalgamare con le mani.
Aggiungete poco alla volta un po’ di sale e pepe e l’olio a filo e continuate ad impastare. fino a completo assorbimento.
Trasferite il tutto su una spianatoia infarinata e aggiungete i pezzi di pecorino al composto,  impastate velocemente e formate una palla che riporrete in un contenitore da forno alto e non troppo largo, ricoperto di carta forno (io ho usato una comune pentola di acciaio, non avendo uno stampo apposito).

Fate lievitare in forno, col sportello chiuso e luce accesa magari, per circa 2-3 ore, finchè il composto non sarà raddoppiato di volume.

A questo punto togliete la pentola dal forno,  accendetelo ad una temperatura di 190° e, una volta raggiunta la temperatura, infornate.
La pizza cuocerà in circa 45 minuti , fate sempre la prova stecchino.
Se, nel frattempo, vi sembrerà che la parte alta si stia colorando troppo, copritela con un pezzo di stagnola e fate finire di cuocere.

Lasciate raffreddare ed estraete la pizza dalla pentola/teglia/stampo apposito.
Se avrete la pazienza di aspettare una giornata intera,ma anche due, la crescia assumerà un sapore ancora più buono e deciso.

Ecco la mia! Non ha un aspetto perfetto, ma se avrete più accortezza a posizionare la carta forno nello stampo, vedrete che risulterà anche più carina alla vista! 🙂

Ciao a tutti e alla prossima!! 🙂

4 pensieri su “Pizza al formaggio umbra (crescia al formaggio)

  1. Taglia ha detto:

    Invece a me piace la forma, è molto “casereccia”, come deve essere per questo tipo di focaccia. Non la conoscevo e voglio provarla, sembra ideale per i giorni di festa e per i pic-nic

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...