Fiori di zucca fritti!

Un piatto della mia regione, prettamente estivo ( per la reperibilità dei fiori di zucca…non di certo per la leggerezza :D) !

Ecco il procedimento:

Togliete ai fiori di zucca il pistillo, lavateli e riempiteli con un pezzetto di mozzarella e uno di acciuga/alice (se vi piace).

Immergeteli in una ciotola larga in cui avrete preparato una pastella dalla consistenza elastica, nè troppo densa nè troppo liquida, fatta di acqua frizzante (che aiuterà a renderli più croccanti), farina, un uovo (ma non tutti lo mettono, si può anche fare senza) e un pizzico di sale. Per le dosi vi conviene regolarvi ad occhio, aggiungendo più acqua o farina in base all’esigenza.

Passate delicatamente i fiori ‘impastellati’ in una padella di olio (di semi, per friggere) bollente… friggete, fateli asciugare un po’ su della carta assorbente e…e basta, sono pronti!

Vi consiglio di mangiarli caldi, saranno croccantissimi…ma anche freddi va bene lo stesso! 🙂

…boni! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...